Kiwi application monitor

Kiwi application monitor 1.2.0

Metti ai raggi X processi e applicazioni

Kiwi application monitor ti consente di tenere facilmente sotto controllo processi e applicazioni. È gratuito ma molte funzioni sono disponibili solo nella versione Pro. Soffre però problemi di stabilità Visualizza descrizione completa

PRO

  • Tiene sotto controllo i processi del sistema
  • Dal monitor puoi controllare specifiche applicazioni
  • Diversi filtri applicabili a ogni processo
  • Molto configurabile
  • Gratuito

CONTRO

  • Avvio molto lento del programma
  • Velocità di aggiornamento dei dati migliorabile
  • Statistiche non disponibili nella versione free
  • Le funzioni avanzate disponibili solo a pagamento
  • A volte instabile

Buono
7

Kiwi application monitor ti consente di tenere facilmente sotto controllo processi e applicazioni. È gratuito ma molte funzioni sono disponibili solo nella versione Pro. Soffre però problemi di stabilità

Kiwi application monitor ti permette di osservare i processi in esecuzione nel tuo sistema, il quantitativo di RAM usata da ciascuno di essi, i relativi picchi massimi, i minuti di attività per sessione, la media giornaliera e altro ancora.

Per scegliere i processi da includere nel monitor bisogna cliccare sulla voce Add presente nella schermata principale. Da qui due opzioni: Browse, per sfogliare manualmente le cartelle alla ricerca dell'applicazione da controllare, e il menu Running processes, lento ad avviarsi e che mostra tutti i processi attivi in quel momento.

Kiwi application monitor permette di impostare azioni specifiche o notifiche al verificarsi di determinati eventi, per esempio nel caso in cui il processo incriminato superi una certa soglia di RAM utilizzata, o di chiuderlo se in uso da un certo tot di tempo.

Kiwi application monitor offrirebbe in realtà un menu con altre funzioni avanzate, ma viene indicato chiaramente che sono disponibili solo passando alla versione Pro (a pagamento). Stesso discorso per il comparto statistiche, ricco di analisi e utile per tenere uno storico delle attività, ma di fatto inservibile nella versione gratuita.

Kiwi application monitor ha però dei limiti strutturali non indifferenti: l'avvio è molto lento, e spesso per aggiornare le informazioni hai tutto il tempo per farti un caffè. Come se non bastasse durante i nostri test ha sofferto alcuni problemi di stabilità.